Contenuto riservato agli abbonati

Modena, oggi derby col Piacenza al Braglia.Tesser fa turnover, reintegrato Castiglia

Il centrocampista va già in panchina contro i biancorossi. Out Ponsi e Gerli. Il tecnico: «Gara ufficiale da onorare» 

MODENA. Tre giorni dopo la straordinaria vittoria ottenuta contro la Carrarese, la quarta consecutiva e la sesta nelle ultime sette, il Modena torna in campo oggi (ore 15) al Braglia per sfidare nel derby emiliano il Piacenza negli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C. In palio l’accesso ai quarti e per i gialloblù la possibilità di proseguire l’attuale buon momento.

Nonostante le numerose assenze e un turnover quasi obbligatorio, Attilio Tesser si aspetta una prestazione all’altezza della situazione per conquistare il passaggio al turno successivo: “Spero di vedere una bella partita, ciò che conta è avere sempre l'atteggiamento giusto e la voglia di vincere offrendo un calcio propositivo. E’ una gara ufficiale, vogliamo fare bene anche in Coppa contro un avversario in salute. Il successo con la Carrarese? I ragazzi ci hanno messo tanto cuore, così come in altre occasioni. Rispetto all'inizio siamo più convinti, tranquilli e in fiducia soprattutto sotto l'aspetto del gioco e della mentalità”.


Al momento non è previsto nessun intervento sul mercato degli svincolati: “Non è un tema di cui abbiamo parlato, dovremo fare in settimana il punto sugli infortunati e spero di recuperare tutti il prima possibile” .

In campionato, il Modena è terzo a meno quattro dalla Reggiana: “La stagione è ancora lunghissima, equilibrata e molto difficile. Dobbiamo guardare solo in casa nostra e portare avanti ciò che stiamo facendo, giocando con convinzione e provando a vincere sempre senza mollare mai. Io più tranquillo? Decisamente sì - conclude Tesser - e credo che il lavoro sia l’unica medicina per migliorare e crescere”.

DAL CAMPO

La novità principale riguarda il reintegro in rosa di Luca Castiglia. Il centrocampista classe ‘89, che vestirà la maglia numero 24, è stato inserito nella lista dei calciatori professionisti depositata presso la Lega Pro e oggi sarà in panchina per la gara con il Piacenza.

Il ds Davide Vaira commenta così la scelta del club: “In questi mesi Luca si è sempre allenato con professionalità dando il suo contributo all’interno del gruppo”. Tanti i giocatori a cui dovrà rinunciare Tesser, compreso Ponsi che domenica si è procurato una frattura del gomito destro. Out anche il febbricitante Gerli, mentre tra i convocati figura nuovamente il giovane classe 2005 Crispino. Lo stesso tecnico ha annunciato in conferenza stampa l’undici titolare: turnover e spazio dal primo minuto per Narciso, Maggioni, Renzetti, Baroni, Rabiu, Di Paola e Duca. In campo Minesso, che sarà invece assente a Siena. L'attaccante è stato squalificato fortunatamente per una sola giornata dal giudice sportivo dopo l’espulsione con la Carrarese.

Probabili formazioni

Modena (4-3-2-1): Narciso; Maggioni, Silvestri, Baroni, Renzetti; Scarsella, Rabiu, Di Paola; Duca, Tremolada; Minesso. All. Tesser

Piacenza (3-4-2-1): Libertazzi; Armini, Tafa, Angileri; Simonetti, Bobb, De Grazia, Burgio; Dubickas, Lamesta; Gissi. All. Scazzola

ABBONAMENTI

Il Modena ha deciso di prorogare la campagna dei mini abbonamenti fino alle ore 14 di domenica 14 novembre. I tifosi gialloblù avranno dunque ancora la possibilità di sottoscrivere il pacchetto dedicato alle prossime quattro partite al Braglia con Vis Pesaro (domenica 14 novembre), Pistoiese (domenica 28 novembre), Gubbio (domenica 12 dicembre) e Grosseto (mercoledì 22 dicembre). Il tagliando, nonostante la gara in meno e lo stesso listino prezzi, resta conveniente rispetto ai singoli biglietti ed è acquistabile online e nei punti vendita tramite il circuito VivaTicket.

© RIPRODUZIONE RISERVATA