Contenuto riservato agli abbonati

Calcio. Il Sassuolo abbraccia Ruan Tressoldi E fra pochi giorni farà rientro Babacar

L’attaccante senegalese, che non sarà riscattato dai turchi dall’Alanyaspor, piace a Pisa e Brescia 

MODENA La finestra di calciomercato aprirà ufficialmente domani, ma di fatto il primo colpo è già stato fatto: ieri Boga era a Bergamo per iniziare i test medici, poi passerà alle firme sul nuovo contratto, prima di tornare in ritiro con la sua nazionale.

Il Sassuolo, incassati i soldi dell'operazione, potrà affondare su alcuni profili che interessano da tempo, scegliendo in una rosa che comprende anche Luis Sinisterra del Feyenoord, David Miculescu dell’Uta Arad e Mohamed Elyounoussi del Southampton; quest’ultimo ha una valutazione intorno ai 10 milioni, ma potrebbe abbassarsi visto che la scadenza del contratto con il Southampton è a giugno 2023. Ad intrigare la dirigenza neroverde è anche Felix Afena-Gyan, gioiellino classe 2003 della Roma, che a Sassuolo potrebbe fare esperienza in un ambiente ideale, ma ci sono alcuni ostacoli: Mourinho non vorrebbe lasciare partire il suo talentino e il club giallorosso accetterebbe solo un prestito secco, mentre i neroverdi vorrebbero proporre un diritto di riscatto.

Intanto, si aspettano sviluppi anche sul fronte Luca Moro: a parità di offerte al Padova, infatti, sarà decisiva la volontà del giocatore e il Sassuolo potrebbe trovarsi in vantaggio sulla concorrenza di Parma, Torino, Monza e Juventus.

Chi, dopo lo sbarco del difensore brasiliano Ruan Tressoldi dal Gremio, è atteso a breve in terra emiliana èKhouma Babacar: l’attaccante fa ritorno in neroverde dopo un anno e mezzo di prestito all’Alanyaspor. L’esperienza, però, non è stata esaltante e, dopo 17 gol in 44 presenze, il club turco non pare intenzionato ad esercitare l’opzione di riscatto per l’attaccante: il termine per far valere la clausola è il 10 gennaio, ma non si aspettano sorprese. Il Sassuolo dovrà, quindi, trovare una nuova sistemazione per Babacar e sta sondando alcune possibili soluzioni in Serie B: Pisa e Brescia sono interessate.

A preoccupare molto in casa neroverde è, poi, la situazione relativa a Filip Djuricic: il talentuoso trequartista, infatti, potrebbe aver deciso di cambiare aria, allettato da offerte prestigiose. Da alcuni mesi Djuricic prende tempo davanti alla proposta di rinnovo contrattuale e questo gli permette di valutare vari scenari: in caso di mancata firma, infatti, a giugno Djuricic sarà libero di accasarsi dove proferisce e l’Inter sembra essere particolarmente interessata.

Con Sanchez in uscita, Djuricic potrebbe rappresentare un’alternativa ideale e, eventualmente, potrebbe arrivare a Milano anche in questa sessione di mercato, alla luce degli ottimi rapporti tra Carnevali e Marotta.

Andrea Fratti

© RIPRODUZIONE RISERVATA