Contenuto riservato agli abbonati

Calcio. Eccellenza, via il 16 gennaio. Promozione e Prima il 13 febbraio

Il presidente del Crer Alberici chiederà un’altra settimana di stop per il campionato più prestigioso che è di interesse nazionale 

Modena. La ripartenza dell’Eccellenza slitta solo di una settimana (per ora). Le riunioni on line di ieri tra i vertici del Crer e le società del girone A prima e del B poi hanno sortito sostanzialmente lo stesso effetto: sondata l’attuale presenza di atleti positivi o in isolamento all’interno delle società e verificato che parecchie erano le squadre ad averne almeno sei (numero che dà diritto a un club di chiedere il rinvio di una partita), si è automaticamente deciso di far slittare la 3° giornata di ritorno da domenica 9 a domenica 16 gennaio.
 
Domani però, nella prevista riunione dei presidenti regionali con quello della Lega Dilettanti Abete, il numero uno della Figc emiliano-romagnola Alberici proporrà una ripartenza generale a livello nazionale il 23, cioè ancora sette giorni dopo. Il motivo per cui in Eccellenza la ripresa non slitta di un mese come negli altri tornei è come noto il fatto che si tratta di campionato “di interesse nazionale”, in quanto fornisce le promosse alla Serie D; stesso motivo per cui nella drammatica stagione scorsa fu l’unico a disputarsi, anche se su base volontaria. In virtù di ciò, è possibile anche venga deciso di non far più valere per tale categoria la norma che impone uno stop di 30 giorni in attesa di nuova visita di idoneità sportiva per i guariti dal Covid.
 
Intanto ieri il Crer ha ufficializzato con un lungo comunicato il rinvio della ripresa dell’attività degli altri campionati al week end del 12 e 13 febbraio, già in sostanza annunciato il giorno prima per Promozione e Prima Categoria, fornendo le seguenti precisazioni: le stesse date di ripresa varranno anche per i campionati seniores provinciali, Seconda e Terza, e per l’attività giovanile; l’ordine delle giornate rimane inalterato, quindi il 12 e 13 febbraio si riprenderà con la prima giornata regolare in programma (3° di ritorno per Promozione, Prima Categoria, Seconda e Terza modenesi, 1° di ritorno per Seconda Bologna e Ferrara); i recuperi del girone d’andata dei vari campionati, sia regionali che provinciali, dovranno essere effettuati entro domenica 6 febbraio, quindi prima della ripresa ufficiale; gli allenamenti potranno svolgersi regolarmente sin da ora, col solo divieto di allenamenti congiunti e amichevoli ufficiali sino al 17 gennaio.
 
La nuova calendarizzazione verrà ufficializzata solo dopo il Consiglio Direttivo regionale già convocato per il 17 gennaio, il quale potrebbe anche riservarsi nuove e ulteriori valutazioni sia in relazione alla situazione epidemiologica (speriamo non ce ne sia bisogno…) che in relazione a concomitanze che a causa dello slittamento potrebbero crearsi.