Maranello. Binotto confermato alla guida della Scuderia Ferrari. E all'orizzonte Todt come superconsulente

MARANELLO  Mattia Binotto è stato confermato alla guida della Gestione Sportiva della Ferrari. Lo conferma la Casa di Maranello in una nota sulla nuova organizzazione aziendale.

Binotto è Team Principal dal 2019. L'amministratore delegato Benedetto Vigna seguirà ad interim la diversificazione del marchio e a lui faranno riferimento in modo diretto anche sviluppo del prodotto e ricerca e sviluppo, trasformazione digitale, tecnologie, purchasing & quality, manufacturing, Internal Audit e Compliance. "Vogliamo spingere più avanti i confini in tutte le aree - ha spiegato Vigna - utilizzando la tecnologia in una modalità unica e propria di Ferrari.

La nuova organizzazione migliorerà la nostra agilità, essenziale per cogliere le opportunità di fronte a noi in questo scenario in rapida evoluzione". Nel frattempo si fanno sempre più insistenti le voci di un ritorno in Ferrari di Jean Todt, come superconsulente.