Contenuto riservato agli abbonati

Athletic Carpi raddrizzato da Bagatti: viaggia alla media di 2 punti a gara



Forse nemmeno il presidente Claudio Lazzaretti sperava tanto quando ha deciso di tornare sui propri passi e richiamare Massimo Bagatti al capezzale del suo Athletic Carpi.


Con tre vittorie, un pareggio e una sconfitta dal suo ritorno sulla panchina del Cabassi, il tecnico di Fiumalbo ha infatti raddrizzato una barca che sembrava in balia delle onde.

Bagatti ha sicuramente beneficiato della parziale risoluzione dell'emergenza infortuni e di un calendario che ha contrapposto l’Athletic Carpi alle squadre di fondo classifica (era però un'arma a doppio taglio), ma i numeri dicono che con 10 punti nelle 5 gare dal suo ritorno, il Bagatti-bis viaggia alla media di 2 punti netti a partita.

Ancor meglio dunque degli 1,5 punti a gara che avevano segnato il Bagatti-uno, con il Carpi d'inizio campionato che aveva raccolto 12 punti nelle prime 8 giornate prima che si consumasse il primo esonero di questa folle stagione biancorossa.

Mettendo insieme le due gestioni targate Bagatti, il Carpi ha raccolto 22 punti in 13 gare, ad una media di 1,69 punti a partita. Una media che, se attualizzata alle attuali 27 giornate di campionato disputate, porterebbe la classifica di Aldrovandi e compagni dagli attuali (e reali) 37 punti a 45,63 punti che significherebbero quarto posto alle spalle delle sole Rimini, Ravenna e Lentigione.

Se proiettata sulle 38 giornate dell'intero campionato, la media tenuta fin qui da Bagatti porterebbe invece a quota 64,22 punti.

Abbastanza per avere parecchi rimpianti per tutto quello che è successo nel mezzo: Claudio Gallicchio ha raccolto 10 punti in 7 giornate alla media di 1,42 punti a partita, mentre Romulo Togni ha viaggiato a 0,71 punti a partita (5 punti in 7 gare).

DAL CAMPO

I biancorossi sono tornati subito al lavoro all'indomani della vittoria casalinga sul Progresso. Nel mirino c'è infatti l'ottavo di finale di Coppa Italia in programma domani contro i bergamaschi del Ponte San Pietro.

BIGLIETTI

Per la gara di Coppa Italia non sono validi gli abbonamenti. I biglietti sono in prevendita on-line sul circuito Vivaticket e domani allo stadio dalle ore 10. I prezzi: tribuna centrale 25 euro, Azzurra 20 euro (ridotto 10), Biancorossa 10 (ridotto 7).