Contenuto riservato agli abbonati

Abdel Aziz e Ngapeth: la Champions d’Asia è una... scommessa

I due assi di Modena vestiranno la maglia del Paykan, ma saranno pagati solo in caso di successo nel torneo



Earvin Ngapeth e Nimir Abdel Aziz sono attesi in queste ore a Teheran dove dal 14 maggio scenderanno in campo per l’Asian Clubs Cup vestendo la maglia del Paykan Clulb. I padroni di casa che organizzano l'evento non vogliono farsi sfuggire la possibilità di riportare in patria il prestigioso, così hanno allestito una super squadra con le due stelle di Modena Volley. In barba a tutte le regole sportive, perché il Paykan ha costruito una squadra a tavolino per una sola settimana (infatti la finalissima del torneo è prevista per il 20 maggio), la formazione di Teheran proverà dunque a vincere l'Asian Clubs Cup, anche se sono tantissime le voci uscite sul web di contratti ricchissimi per i giocatori gialloblù e anche un indennizzo della società iraniana nei confronti di Modena Volley.


Il Paykan Club ha voluto però smentire le voci riguardanti i contratti con i giocatori: «Gli accordi presi con i giocatori di Modena non sono solo finanziari, anche perché non hanno problemi legati a questo aspetto visto che in Europa firmano contratti multimilionari: tra l'altro non importa quanto siamo bravi a trattarli perché, tanto, non possiamo soddisfare le loro pretese. Abbiamo visto diversi siti web dove si diceva che questi giocatori riceveranno somme molto elevate per la loro presenza, ma tutto questo non è affatto vero. Nelle trattative prima della firma, Earvin Ngapeth aveva chiesto all’amministratore delegato del club, Amir Ataabakhsh, una somma di denaro, ma Amir è riuscito a convincerlo a rinunciare e ad accontentarsi solo ad un premio nel caso di vittoria del titolo. I giocatori, quindi saranno ricompensati esclusivamente in caso di successo. Se la squadra non vince, non riceverà denaro nessun atleta».

Nessun contratto extra per Ngapeth e Nimir, quindi, almeno a sentire le parole della società iraniana, ma un premio in caso di vittoria sì. Non si sa a quanto possa ammontare questo famoso premio, ma a questo punto i giocatori di Modena Volley faranno di tutto per conquistare un trofeo anche in Asia. Nessuna smentita, invece, per quanto riguarda la somma versata dal Paykan Club a Modena Volley per il “prestito” delle proprie stelle.