Contenuto riservato agli abbonati

Sassuolo: Berardi, un matrimonio da favola 

Ieri Mimmo ha sposato Francesca. Resta incerto il suo futuro con i neroverdi

Valentina Spezzani

Matrimonio da favola nel tardo pomeriggio di ieri per Domenico Berardi e Francesca Fantuzzi, che sono convolati a nozze nella splendida Villa Bettoni, sulla riva bresciana del Lago di Garda. Dopo dieci anni di unione, accompagnati dal piccolo Nicolò, i due hanno detto sì in una cerimonia curata nei minimi dettagli, organizzata dal famoso wedding planner Enzo Miccio. Fedi griffate Tiffany & Co, maestoso abito firmato Antonio Riva per la sposa, in elegante completo blu di Alessandro Martorana lo sposo. Fortunatamente per i curiosi, non è stata concessa nessuna esclusiva ai giornali e tante foto sono finite su instagram fin dai primi istanti. Tanti gli invitati illustri, ovviamente per la maggior parte neroverdi: Vlad Chiriches, Andrea Consigli, Pedro Obiang, Francesco Cassata, Marco Benassi, Gianluca Pegolo, Simone Missiroli, con le rispettive compagne. Nei giorni precedenti, Francesca ha reso partecipi i suoi followers su instagram di tanti dettagli sul matrimonio e sul viaggio di nozze che, ha raccontato, durerà pochissimi giorni ma sarà in una location molto romantica, ancora top secret. Poi per Berardi sarà tempo di pensare al futuro, visto che, dopo il matrimonio con Francesca, potrebbe arrivare l’addio al Sassuolo. Dopo una stagione in B e ben nove in A, il bomber calabrese sarebbe propenso a spiccare il volo. Il club attende l'offerta giusta (che ancora non è arrivata)e non è escluso che, in segno di riconoscenza, possa abbassare le pretese e assecondare il desiderio del giocatore di fare il salto di qualità. Tra le squadre candidate, il Milan campione d'Italia, con Pioli che sarebbe ben contento di mettere sulla fascia opposta a quella di Leao un altro pezzo da novanta. C'è comunque tutto il tempo, visto che il mercato deve ancora iniziare. Per ora per il 25 è tempo solo di festeggiamenti.


Mentre Berardi si sposava, il Paris Saint Germain ha rotto gli indugi con Gianluca Scamacca: l’offerta sul piatto è di 35 milioni più 10 di bonus al Sassuolo (che ne ha chiesti 50) e un quinquennale da 3,5 milioni con bonus a salire al 23enne attaccante. Un’offerta che supera quella dell’Arsenal, altro club molto interessato a Scamacca.l