C'è la firma: Bruninho di nuovo giocatore di Modena Volley: "Ho sempre saputo che un giorno sarei tornato"

Bruno ha vinto tutto con la nazionale brasiliana: un oro e due argenti alle Olimpiadi, un oro e due argenti Mondiali, cinque ori nei Campionati Sudamericani, quattro ori e cinque argenti nella World League, due ori in Coppa del Mondo, tre ori in Grand Champions Cup.

MODENA Bruno Mossa De Rezende è un nuovo giocatore di Modena Volley. Il palleggiatore brasiliano ha firmato con la società del Presidente Catia Pedrini un contratto triennale. Il regista carioca, neo vincitore del campionato brasiliano, capitano della nazionale verdeoro campione olimpica in carica, torna nella sua Modena dopo aver guidato i gialli alla vittoria dello storico triplete del 2015/2016 ed aver incantato il pubblico del PalaPanini. Il suo palmares non ha eguali al mondo, un palmares costellato di successi in nazionale e nei club, quello di un campione assoluto che torna a Modena con l’obiettivo di vincere.

 

Bruno ha vinto tutto con la nazionale brasiliana: un oro e due argenti alle Olimpiadi, un oro e due argenti Mondiali, cinque ori nei Campionati Sudamericani, quattro ori e cinque argenti nella World League, due ori in Coppa del Mondo, tre ori in Grand Champions Cup.

Con i club il regista di Rio De Janeiro ha conquistato un Campionato del Mondo, una Champions League, sette Campionati Brasiliani, una Coppa del Brasile, due Campionati Italiani, tre Coppe Italiane e una Supercoppa.

 

"Sapevo che un giorno sareio tornato".  Presentazione inusuale per il fuoriclasse verde-oro, con una diretta su SkySport in collegmento con il PalaPanini, dove padrona di casa era la presidentessa Catia Pedrini, e il Brasile, con Bruninho sorridente e in forma smagliante dopo l'ultimo scudetto vinto nei giorni scorsi con il Taubté. " Non ho ho mai smesso di avere Modena nel cuore, sapevo che un giorno sarei tornato a giocare al PalaPanini. I tifosi? Mi hanno voluto sempre bene e io a loro, qualcuno forse non ha capito come era la situazione nella mia ultima stagione in gialloblù". "Torno per migliorare ancora e credo che potrò farlo con un allenatore come Giani, torno anche per vincere, proprio come siamo riusciti a fare nel 2016. In Italia c'è il campionato più bello e diffiicile del mondo e e per questo è ancora tutto più stimolante, sarà un'altra sfida".

In collegamento anche l'altro grande acquisto, Earvin Ngapeth che torna, proprio come Bruninho, in gialloblù dopo tre stagioni: "Sono sempre rimasto in contatto con Catia e ho sempre avuto nella mia testa l'idea di tornare a Modena, di certo l'obiettivo sarà uno: la vittoria".

 

La scheda

Bruno Mossa De Rezende

nato a Campinas (BRA) il 2 luglio 1986

palleggiatore 190 cm di altezza


 

2021/2022    A1      Modena
2020/2021    A        Funvic Taubatè (BRA)
2019/2020    A1      Cucine Lube Civitanova
2018/2019    A1      Cucine Lube Civitanova
2017/2018    A1      Azimut Modena
2016/2017    A        Sesi San Paolo (BRA)
2015/2016    A1      DHL Modena
2014/2015    A1      Parmareggio Modena
2013/2014    A1      Casa Modena dal 3/1/2014
2013/2014    A        Associacao Desportiva RJX (BRA)
2010/2011    A1      Casa Modena dal 1/4/2011
2005/2011    A        Cimed Florianopolis (BRA)
2002/2005    A        Unisul Florianopolis (BRA)


 

Palmares nei club

1 Campionato del Mondo

1 Champions League

7 Campionati Brasiliani

1 Coppa del Brasile

2 Campionati Italiani

3 Coppe Italia

1 Supercoppa Italiana

 

Palmares in Nazionale

Oro Olimpiadi 2016, Argento Olimpiadi 2008 e 2012

Oro Campionati del Mondo 2010, Argento Campionati del Mondo 2014 e 2018

Oro Campionati Sudamericani 2007, 2011, 2013, 2015, 2017

Oro World League 2006, 2007, 2009, 2010, Argento World League 2011, 2013, 2014, 2016, 2017