Roberto Barbolini: una “declinazione di stili”

Esce oggi il libro dello scrittore modenese “Sade in drogheria. Racconti perversi”. Eccone una pagina