Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Toma il viaggio in filobus a Modena con Lino Guanciale e gli attori di Un Bel Dì Saremo

A grandissima richiesta domenica 5 marzo dalle 10 alle 13 nuovo appuntamento con “Linea F(uturo). '900 invisibile andata e ritorno". Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili sull'autobus

Filodramma, in bus con Ert per riscoprire la storia di Modena

MODENA. Domenica 5 marzo dalle 10 alle 13 nuovo appuntamento con “Linea F(uturo). '900 invisibile andata e ritorno”, realizzato in collaborazione con SETA s.p.a. e Ufficio Ricerche e Documentazione sulla Storia Urbana del Comune di Modena.

Lo spettacolo itinerante su filobus attraverserà il centro di Modena con tre fermate (Largo Porta S ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Filodramma, in bus con Ert per riscoprire la storia di Modena

MODENA. Domenica 5 marzo dalle 10 alle 13 nuovo appuntamento con “Linea F(uturo). '900 invisibile andata e ritorno”, realizzato in collaborazione con SETA s.p.a. e Ufficio Ricerche e Documentazione sulla Storia Urbana del Comune di Modena.

Lo spettacolo itinerante su filobus attraverserà il centro di Modena con tre fermate (Largo Porta Sant'Agostino, Corso Canalchiaro angolo Corso Duomo e Piazza Matteotti) che consentiranno al pubblico di salire e scendere liberamente dal “filodramma” assieme agli attori di “Un bel dì saremo” Michele Dell'Utri, Lino Guanciale, Diana Manea e Simone Tangolo.

Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili.

Presentato a Modena "Un bel dì saremo"

Realizzato in collaborazione con SETA S.p.A. e con l'Ufficio Ricerche e Documentazione sulla Storia Urbana del Comune di Modena, LINEA F(uturo) lega i luoghi industriali a veri e propri “episodi da tram”: gli attori del progetto Donatella Allegro, Nicola Bortolotti, Michele Dell'Utri, Simone Francia, Lino Guanciale, Diana Manea, Eugenio Papalia, Simone Tangolo accompagneranno il tour con letture che spaziano da “I fiori del male” di Baudelaire, “In ogni caso, nessun rimorso” di Pino Caucci fino ad arrivare a “19” di Edoardo Albinati, che descrive la città dal punto di vista di una linea del tram.

Non mancherà poi Italo Calvino tra “Marcovaldo” e “Un ottimista in America”: gli incontri e le impressioni di Calvino nel suo viaggio letterario negli Stati Uniti di inizio '900, a partire naturalmente da New York, “città impregnata di elettricità”. Suggestioni letterarie si intrecciano e alimentano memorie storiche, per ripercorrere e rivivere con occhi di oggi i maggiori poli industriali di Modena della prima metà del secolo scorso. A corredo del percorso verrà distribuita un'agile guida a stampa dedicata ai luoghi che saranno attraversati, a cura dall'Ufficio Ricerche e Documentazione sulla Storia Urbana.

Informazioni: www.emiliaromagnateatro.com | www.unbeldisaremo.it unbeldi@emiliaromagnateatro.com