Fiere d’ottobre, domenica il gran finale a Sassuolo

Domenica chiude l'edizione 2017 delle ultracentenarie “Fiere d'ottobre”, evento che ogni anno richiama migliaia di mersone in città, per consolidare una tradizione che va indietro di 500 anni

SASSUOLO. Domenica chiude l'edizione 2017 delle ultracentenarie “Fiere d'ottobre”, evento che ogni anno richiama migliaia di mersone in città, per consolidare una tradizione che va indietro di 500 anni. La “Fèra di stumpai”, come è denominata l'ultima, ricordando che si è in tempo di vendemmia, propone alcuni eventi di spicco, tra quelle decine che si ripetono per ogni domenica, dal 1° ottobre scorso.

Da segnalare l’ultimo appuntamento a Palazzo Ducale con la rassegna “11 l'ora d'autore” che ospita Haifez Haidar, scrittore e poeta libanese che parlerà del libro “Le mille e una notte”. Haidar ha curato e tradotto numerosi testi ed è autore di alcuni romanzi come “Il viaggio notturno del Profeta”.

Chiude anche l'angolo Cna in piazza Martiri, dove stavolta si parlerà di “Green Economy”, con alcuni ospiti istituzionali e non (ore 16). Piazza Martiri sarà anche il campo dove si terrà una manifestazione di protezione civile, con stand informativi, e mostra di materiali a cura del servizio Tutela del Territorio e di alcune associazioni (15-19).

Nella galleria d'arte moderna, alle 10.30, la premiazione del concorso fotografico “Fiere d'ottobre”, giunto alla 30a edizione (dal quale si ricaverà anche un calendario benefico della Pas di Sassuolo). La chiusura ufficiale, con le autorità, alla fine del concerto della banda cittadina “La Beneficenza”, alle 16.30 in piazza Garibaldi.

Alfonso Scibona