Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Ecco “Reportage Chernobyl” sul disastro nucleare del 1986

FIORANO. L’associazione Chernobyl di Maranello, Fiorano e Formigine, in collaborazione con il Comune di Fiorano, ha organizzato, per le 21 di oggi, al Caffè del Teatro Astoria, una serata di...

FIORANO. L’associazione Chernobyl di Maranello, Fiorano e Formigine, in collaborazione con il Comune di Fiorano, ha organizzato, per le 21 di oggi, al Caffè del Teatro Astoria, una serata di presentazione e promozione dello spettacolo “Reportage Chernobyl - L’atomo e la vanga. La scienza e la terra”, in programma il 12 dicembre al Teatro Astoria, allestito nel trentesimo anniversario del disastro nucleare di Chernobyl (1986). Lo spettacolo verrà inoltre replicato a favore delle scuole nell’a ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

FIORANO. L’associazione Chernobyl di Maranello, Fiorano e Formigine, in collaborazione con il Comune di Fiorano, ha organizzato, per le 21 di oggi, al Caffè del Teatro Astoria, una serata di presentazione e promozione dello spettacolo “Reportage Chernobyl - L’atomo e la vanga. La scienza e la terra”, in programma il 12 dicembre al Teatro Astoria, allestito nel trentesimo anniversario del disastro nucleare di Chernobyl (1986). Lo spettacolo verrà inoltre replicato a favore delle scuole nell’ambito dei progetti di qualificazione scolastica. Alla serata di presentazione intervengono l’attrice e autrice teatrale Roberta Biagiarelli, il regista e storico Carlo Saletti e verrà proiettato il cortometraggio ‘Il nome degli eroi’ dello stesso Carlo Saletti. Lo spettacolo del 12 dicembre, inserito dal gestore Tir Danza nel cartellone teatrale dell’Astoria, con la partecipazione straordinaria in video di Roberto Herlitzka, è interpretato da Roberta Biagiarelli e diretto da Simona Gonella, autrici del testo. La regia è Giacomo Verde, la cura tecnica Giovanni Garbo, le ricerche bibliografiche e musicali di Andrea Soffientino, con testimonianze stratte dal libro “Preghiera per Chernobyl” di Svetlana Aleksievic, insignita del Premio Nobel per la Letteratura 2015.