1946/ Ecco Beatrice, Clelia e Ilva le prime donne in Consiglio a Modena

Segue da pag. 23Coppi, costretto all’inattività politica poiché schedato come sovversivo nel Casellario Politico centrale, si dedicò interamente alla sua attività di avvocato. Durante il Ventennio...

Risotto alle pere, prosciutto croccante e robiola di capra

Casa di Vita