Galleria Bper di via Scudari aperta fino a domenica

Sono state oltre 2.700 le persone che nel primo mese di apertura hanno varcato le porte de “La Galleria. Collezione e Archivio Storico” in via Scudari a Modena. Il nuovo progetto culturale...

MODENA . Sono state oltre 2.700 le persone che nel primo mese di apertura hanno varcato le porte de “La Galleria. Collezione e Archivio Storico” in via Scudari a Modena. Il nuovo progetto culturale di Bper Banca - inaugurato nel dicembre scorso con la mostra “Uno scrigno per l’arte” a cura di Lucia Peruzzi - è stato accolto con entusiasmo dalla città. La Galleria ora è visitabile ogni primo weekend del mese, compreso il venerdì: la prossima apertura è prevista da oggi a domenica (dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18).

Questo consente di continuare a dare la possibilità ai visitatori di godere dei maggiori capolavori della collezione di dipinti antichi Bper: Cristoforo Canozi da Lendinara, Guercino, Guido Reni e Lanfranco sono solo alcuni dei nomi principali esposti in Galleria. Affiancano il corpus collezionistico modenese altri importanti nuclei: abruzzese, napoletano e ferrarese; esposti in Galleria si trovano dipinti dell’Ottocento napoletano e un’importante tavola di Saturnino Gatti proveniente da L’Aquila.

Anche l’Archivio Storico notificato di Bper troverà una sua collocazione nelle sale del palazzo di via Scudari, a testimonianza non solo della storia della banca, ma anche del suo territorio, dove è stata fondata nel 1867. Sono possibili visite guidate per gruppi, previa prenotazione al seguente numero di telefono: 059 - 2021093.