Sadoleto e la statua del Laocoonte

Un gioiello a “Mutina Splendidissima” oggi aperta gratuitamente al Foro Boario