Modena, serate russe in Italia, si chiude con un gran galà

Sarà un grande galà, oggi dalle 18, al teatro Storchi, a chiudere l’edizione 2018 del Festival delle serate russe in Italia, realizzato a cura di Festival&Contest, e coordinato sul territorio...

MODENA. Sarà un grande galà, oggi dalle 18, al teatro Storchi, a chiudere l’edizione 2018 del Festival delle serate russe in Italia, realizzato a cura di Festival&Contest, e coordinato sul territorio da Sabrina Gasparini. Dopo il grande successo, in una serata il cui incasso è stato devoluto all’Ant, ottenuto sabato scorso dallo spettacolo di balletto, in anteprima mondiale, del coreografo russo Oleg Vinogradov, che ha presentato ai modenesi un lavoro dedicato al grande Petipa, il Festival è proseguito ieri con un’altra intensa giornata. Ben 400, infatti, sono state le audizioni-esibizione sul palco dello Storchi che hanno dato vita ad una vera e propria festa delle arti. Una festa che si concluderà oggi, sempre allo Storchi, con un grande Gala di chiusura che unisce danza sia classica che popolare, canto, sia lirico che leggero, musica classica e che vedrà la prestigiosa partecipazione del tenore Fabio Armiliato che non ha voluto mancare a questa festa di amicizia e dell'arte. Tutti dunque sono invitati all’appuntamento di questa sera che inizia alle 18 ed è ad ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti. Il festival è stato arricchito da appuntamenti collaterali come l’inaugurazione di mostre di belle arti, fotografia e artigianato nel ridotto dello Storchi, un incontro tra i conservatori di Mosca e Modena e un incontro dedicato all'economia con un seminario di altissimo livello tenutosi alla Camera di Commercio.