Domani a Grasparossa Noir incontro con Valerio Varesi

Castelvetro. La rassegna Grasparossa Noir all'Opera2 di Levizzano Rangone una trilogia racconto di una Repubblica

CASTELVETRO. Domani, sabato 19 maggio, la rassegna Grasparossa Noir ospita “Valerio Varesi e il racconto di una Repubblica” all'agriturismo Opera2 di Levizzano Rangone. Il programma prevede aperitivo in piscina (su prenotazione) alle 19.30 e presentazione aperta al pubblico alle 21.15. Segue e conclude la serata la cena con l'autore (su prenotazione). A introdurre il giornalista e scrittore, noto per la sua trilogia socia le e per le storie noir con protagonista Soneri, la giornalista Giusy Giulianini, che modera l'incontro: «È la terza volta - dice Giulianini - che presento Valerio Varesi, la nostra amicizia invece è più risalente. Confesso però che il piacere di dialoga re con lui, in veste pubblica, non è mai scevro di un certo timore reverenziale. Dovuto non solo alla nobile essenza di romanzo socia le che le sue opere rivestono, tutte senza distinzioni, dai romanzi politici ai noir di Soneri, ma soprattutto per la qualità “alta” del suo lessico che tocca ne “Lo stato di ebbrezza” un vertice stilistico difficilmente eguagliabile».

Si entrerà davvero tra le righe della Storia con la “S” maiuscola attraverso le vicende e i protagonisti dei tre episodi della trilogia: “La sentenza”, “II rivoluzionario” e “Lo stato di ebbrezza”. «Sono un narratore - dice Varesi - che prende spunto dalla storia d'Italia e la racconta sotto forma di romanzo. La storia partigiana della Sentenza mi è stata raccontata da un grande storico della Resistenza nelle province di Reggio e Parma, Mario Rinaldi. Per quanto riguarda “II Rivoluzionario”, ho attinto a un grande archivio dell'amico bolognese Antonio Ferri per tracciare la storia di 35 anni ('45-'80) con epicentro Bologna. Il terzo volume, “Lo stato di ebbrezza”, è forse il romanzo che ha avuto meno bisogno di ricerche in quanto il periodo dall'80 al 2011 l'ho vissuto direttamente. Per informazioni e prenotazioni: 059 741019.


Monica Tappa

La guida allo shopping del Gruppo Gedi