Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Al via “Secchia in festa” 100 chilometri in bici e iniziative in 11 comuni

Cento chilometri di sport, natura e cultura, lungo il corso del fiume Secchia. Domani, sabato 2 giugno, per il quarto anno consecutivo, torna “Secchia in Festa”, la manifestazione ciclistica...

Cento chilometri di sport, natura e cultura, lungo il corso del fiume Secchia. Domani, sabato 2 giugno, per il quarto anno consecutivo, torna “Secchia in Festa”, la manifestazione ciclistica organizzata da Uisp che permette di assaporare le bellezze naturalistiche e non solo dei territori lungo il Secchia.

Protagonista è il percorso lungo 100 chilometri che tocca 19 Comuni, 11 dei quali in provincia di Modena: Sassuolo, Formigine, Modena, Campogalliano, Soliera, Carpi, San Prospero, Cavezzo, ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Cento chilometri di sport, natura e cultura, lungo il corso del fiume Secchia. Domani, sabato 2 giugno, per il quarto anno consecutivo, torna “Secchia in Festa”, la manifestazione ciclistica organizzata da Uisp che permette di assaporare le bellezze naturalistiche e non solo dei territori lungo il Secchia.

Protagonista è il percorso lungo 100 chilometri che tocca 19 Comuni, 11 dei quali in provincia di Modena: Sassuolo, Formigine, Modena, Campogalliano, Soliera, Carpi, San Prospero, Cavezzo, San Possidonio, Novi e Concordia. Il percorso della “100 chilometri del Secchia” inizia a Castellarano, nel Reggiano, da dove gli oltre 160 ciclisti che si sono iscritti partiranno alle 8. La loro corsa terminerà in territorio mantovano, a Quingentole, alle 19. Chi vorrà potrà unirsi a loro seguendo due percorsi più brevi, novità di quest'anno: il primo, lungo 70 chilometri, parte a Villalunga, nel Reggiano, e termina a San Martino Secchia (San Prospero); il secondo, di 35 chilometri, collega Concordia a Quingentole.

Anche Modena avrà il suo percorso, organizzato da Fiab, con partenza alle 9 da piazza Grande, da cui ci si dirigerà al ponte dell'Uccellino. Numerose sono le iniziative nei territori toccati dalla corsa: a Campogalliano, ai laghi Curiel, sono previste attività aperte a tutti di vela, windsurf e canoa, prove di salvataggio in acqua con cani e dimostrazioni di pesca sportiva, mentre a Rovereto di Novi sono in programma, nella sala della biblioteca di piazza Giovanni XXIII, una esibizione musicale della locale corale, la premiazione di un concorso fotografico dedicato al Secchia e degustazioni dei prodotti delle aziende agricole della zona. e.v.