Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

A Villa Tusini di San Prospero i “Giochi senza frontiere”

Continua l’appuntamento con i “Giochi senza frontiere”, fino a domenica a Villa Tusini. La manifestazione, giunta all’undicesima edizione, prende spunto dalla trasmissione degli anni 80...

SAN PROSPERO. Continua l’appuntamento con i “Giochi senza frontiere”, fino a domenica a Villa Tusini. La manifestazione, giunta all’undicesima edizione, prende spunto dalla trasmissione degli anni 80 ed è organizzata dai volontari del Circolo Anspi di San Pietro con il sostegno della locale Pro Loco ed è patrocinata dall'Unione Comuni Modenesi Area Nord. Ieri si è tenuta la prima semifinale mentre stasera alle 21 si terrà la seconda dove i concorrenti si affronteranno in sette prove.

Domani s ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

SAN PROSPERO. Continua l’appuntamento con i “Giochi senza frontiere”, fino a domenica a Villa Tusini. La manifestazione, giunta all’undicesima edizione, prende spunto dalla trasmissione degli anni 80 ed è organizzata dai volontari del Circolo Anspi di San Pietro con il sostegno della locale Pro Loco ed è patrocinata dall'Unione Comuni Modenesi Area Nord. Ieri si è tenuta la prima semifinale mentre stasera alle 21 si terrà la seconda dove i concorrenti si affronteranno in sette prove.

Domani sera spazio ai bambini con la disfida dei più piccoli alle 18, dai 6 ai 12 anni. Alle 21 al via la quarta edizione di “Giochiamo”, i giochi senza frontiere dei Comuni Modenesi Area Nord dove le squadre si affronteranno in 7 prove per stabilire il vincitore, ospiti i Comuni di Quingentole (Mn) e Bomporto. Domenica serata conclusiva alle 21 con la finale dove si sfideranno dodici squadre. La serata sarà presentata dalla Strana Coppia di Radio Bruno. Attivo anche lo stand gastronomico.

«Siamo orgogliosi del successo che ha raggiunto la manifestazione - afferma il consigliere Matteo Borghi, con delega allo sport - che è diventata il punto di riferimento di tanti giovani. Grazie inoltre a tutti i volontari che ci lavorano”. Il consigliere Borghi comunica anche che, per il terzo anno consecutivo, saranno a rappresentare l'Emilia Romagna a “Italia Gioca”, la sfida tra i paesi organizzatori di eventi come i giochi senza frontiere di San Prospero, dal 5 al 8 luglio a Pescara.