Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Modena, Mutina Boica, un tuffo nel passato

Da oggi a domenica 9 rievocazioni storiche, mercatino e iniziative sulla città di 2200 anni fa

MODENA. Festeggia dieci anni “Mutina Boica”, la rievocazione storica che celebra l’antica Modena ai tempi dei romani, e lo fa con un’edizione tutta da scoprire che si terrà da oggi al 9 settembre.

Organizzata da Crono Eventi, la manifestazione sarà caratterizzata da diversi appuntamenti gratuiti con due grandi focus: il primo si terrà presso il Parco Ferrari e Novi Ark nei primi giorni della manifestazione con “Il tempo degli eroi”, tra aedi omerici, miti collettivi, mercato artigianale con o ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

MODENA. Festeggia dieci anni “Mutina Boica”, la rievocazione storica che celebra l’antica Modena ai tempi dei romani, e lo fa con un’edizione tutta da scoprire che si terrà da oggi al 9 settembre.

Organizzata da Crono Eventi, la manifestazione sarà caratterizzata da diversi appuntamenti gratuiti con due grandi focus: il primo si terrà presso il Parco Ferrari e Novi Ark nei primi giorni della manifestazione con “Il tempo degli eroi”, tra aedi omerici, miti collettivi, mercato artigianale con oltre venti espositori; il secondo da giovedì 6 a domenica 9 “Mutina Deducta Est” con la storia della nascita di Modena, in collaborazione con i Musei Civici, in occasione dei 2200 anni dalla fondazione di Mutina.

«Per celebrare la decima edizione - afferma Andrea Ferretti di Crono Eventi - abbiamo scelto due grandi filoni: quello del mito che celebreremo per i primi sei giorni con diversi spettacoli di rievocazione storica, alcuni dedicati all'Iliade, mentre gli ultimi quattro giorni riprenderemo i temi di Mutina Splendidissima».

Si parte quindi questa sera a partire dalle 18 al Parco Ferrari con l’apertura del mercatino artigianale, alle 18:30 “La strada dell’eroe”, gioco-laboratorio dedicato ai più piccoli. Alle 19.30 apertura dell’osteria dell’antica Roma, la “Caupona Mutinensis”, e alle 21.30 lo spettacolo “Iliade, il Mito”.

Domani apertura della manifestazione e dell’osteria alle 12.30 e per tutto il giorno mercatino, spettacoli per bambini e alle 21.30 “Iliade, l’ira di Achille”.

Domenica apertura alle 10.30, spettacoli e iniziative per tutta la giornata e alle 21.30 va in scena “Iliade, la Battaglia del Muro”.

Non mancherà anche il corteo per il centro storico, in programma per sabato 8 settembre, da Largo Porta Bologna al Novi Ark, poi concerti e spettacoli. «Una manifestazione con un importante peso culturale - sostiene l’assessore Ludovica Carla Ferrari - un valore aggiunto per la città, per il turismo e per la valorizzazione della nostra storia». Della stessa opinione anche la direttrice dei Musei Civici, Francesca Piccinini: «Supportiamo l’iniziativa, molto importante per diffondere la conoscenza della storia e in grado di avvicinare un pubblico ampio attraverso le varie iniziative».

Tante altre iniziative anche in programma per la prossima settimana. Info www.cronoeventi.it. —

SERENA FREGNI.