Cento reperti alla mostra “Storie d’Egitto” E un restauro “live” per la piccola mummia

Tac ed esami Rx hanno permesso di attribuirla a un bambino di circa 3 anni vissuto tra il primo e il secondo secolo d. C.