Magico risveglio sulle Tre Croci L’alba salutata con la musica

In trecento sul monte tra Castelvetro e Marano “Nessun dorma” al levar del sole, alle 5.35