Con Noi Gazzetta incontri i filosofi

“Noi Gazzetta di Modena” torna al Festival filosofia;regalando ai propri iscritti, la possibilità di vivere la tre giorni del festival in modo diverso e originale. A tu per tu con il filosofo. Grazie alla disponibilità degli organizzatori, infatti, sono stati concessi una serie di inviti per poter accedere alle conferenze riservate che i protagonisti della manifestazione faranno nella Sala Oratorio di Palazzo dei Musei incontrando i giornalisti e gli inviati da tutta Italia. Si tratta di vere e proprie mini-conferenze, nelle quali i filosofi entreranno nei dettagli di quella che sarà la lezione che andranno a tenere poco dopo nelle tre città. Il cast per questa sorta di “extended version” del festival, è di tutto rispetto.

GLI INCONTRI.


Venerdì ci saranno Remo Bodei, Carlo GHalli, Alain Ehrenberg, Paolo Ercolani, Olivier Roy, Massimo Recalcati, Michael Quante. Sabato Dionigi, Marzano, Martuccelli, Flores d’Arcais, Vegetti Finzi, Cacciari, Rosen. Domenica. Galimberti, Bettetini, Crouch, Di Cesare, Esposito.

COME ISCRIVERSI

Ricordiamo allora come si entra a far parte di “ Noi Gazzetta di Modena”. È molto semplice. Ai lettori sul nostro formato online viene proposto di registrarsi (nome, cognome e indirizzo di posta elettronica) alla nostra comunità, la membership. E nella sezione Noi Gazzetta sulla destra della home page. Troverete lo spazio con il calendario degli incontri e la possibilità di iscriversi. Una volta iscritti all’evento, si riceverà via mail, il tagliando che vi aprirà le porte dell’evento da voi scelto. Il tagliando andrà presentato all’ingresso delal sala conferenze.