Modena, si scopre Claude Monet al centro commerciale

Le opere del grande artista “rivivono” grazie al video-mapping e agli schermi

MODENA. Fino a domenica il centro commerciale Grandemilia apre le porte a “Monet Shadow”, un evento gratuito dedicato al genio francese, Claude Monet, simbolo della corrente impressionista.
“Monet Shadow” è molto più di una mostra, è un'occasione unica in cui i quadri di Monet riprendono vita grazie all'utilizzo della tecnica del video-mapping e agli schemi ad alta risoluzione che sostituiscono la tela. Negli ultimi anni Grandemilia è stato teatro di appuntamenti che hanno abbracciato gusti e interesse di tutti, grandi e piccoli, proponendo incontri di ogni genere: da spettacoli musicali a show comici, da iniziative per bambini ad eventi di beneficenza. “Monet Shadow” rappresenta per il centro commerciale un passo avanti verso il futuro e soprattutto verso i giovani.


Per farlo il centro sceglie due strade. La prima prevede un percorso di avvicinamento dei giovani all'arte facendo uso dello strumento da loro utilizzato: la tecnologia. La seconda attraversa il mondo dell'istruzione, regalando agli studenti un'occasione molto importante: grazie a Grandemilia, infatti, è possibile organizzare visite guidate gratuite per le scuole, prenotabili attraverso il sito del Centro.
Le opere di Claude Monet trasformeranno Grandemilia in una vera e propria galleria d'arte. Le creazioni di Monet prenderanno vita attraverso la tecnica del video-mapping e i visitatori potranno immergersi completamente nell'arte: grazie al percorso innovativo e tecnologico si potrà viaggiare alla scoperta di alcuni dei dipinti più famosi del pittore francese e scoprirli da un punto di vista del tutto inedito. Dieci opere scelte che porteranno in vita le reali situazioni di luce e ombra date dal sole e dalla natura che circonda i personaggi, attraverso una ricostruzione fedele dei luoghi e dei soggetti raffigurati nei dipinti. —