Ecco Se ti potessi dire Vasco si racconta nel nuovo singolo - ASCOLTALO QUI

Puntuale allo scoccare della mezzanotte del 25 ottobre su tutte le piattaforme è arrivato l'atteso nuovo singolo di Vasco Prologo di un fine 2019 ricco di novità per i fans. E nel 2020 i concertoni nei festival rock

BOLOGNA. Puntualissimo, preceduto dal count down sul sito ufficiale del rocker di Zocca, allo scoccare della mezzanotte del 25 ottobre è stato irradiato all over the social, il nuovo singolo di Vasco Rossi.

E' "Se ti potessi dire" una ballad-confessione in cui Vasco si racconta a cuore aperto o quasi, visto che quel "Se ti potessi dire" rappresenta più un lasciare all'immaginazione dell'ascoltatore quello che è stato il trascorso di una vita spericolata e anche tormentata del rocker di Zocca "Se ti potessi dire/quante volte ho voluto morire/ quante volte camminando sul filo/ sono stato/ sono arrivato/ vicino all'inferno /della mente"...Quell'infermo che esiste veramente ... Se potessi raccontarti/ per davvero /le abitudini di cui non vado fiero/ le malinconie /le nostalgie /perfino dei rimpianti /delle cose /che se avessi adesso /ancora qui davanti /le rifarei esattamente così/ stessi errori/ stesse passioni /e le stesse delusioni

Ma sempre andando avanti affrontando giorno per giorno quello che la vita ci propone  Vivere per amare/ vivere per sognare/ vivere per rischiare /vivere per diventare/ vivere per adesso /vivere lo stesso / vivere per errore/  vivere con passione e vivere senza rimpianto...

Insomma un inno alla vita: una vita da vivere sempre e comunque vada come vada, affrontando le paure, le ansie le incertezze, gli errori, le sconfitte e le vittorie. Ma vivere.

C'è davvero tanto di Vasco-uomo in questo brano, in cui con grande sincerità il rocker si racconta. E chi lo segue da anni sa che è così

Una ballad accompagnata da un riff di chitarre che, nel giro di una manciata di secondi, entra in testa e nn ti lascia più candidandosi a diventare una delle canzoni più ascoltate in radio e sulle varie piattaforme di streaming musicale.

Il tutto arricchito da un video di Pepsy Romanoff che ormai sembra muoversi in simbiosi con Vasco, dando vita a quella che è la sua musica e lo stato d'animo raccontato dal rocker nella sua canzone. Qui il rocker canta in studio circondato dalla sua band sotto l'occhio attento di Celso Valli, produttore, al mixer e racconta di quel Vasco tormentato che prende forma anche nel video, truccato, a testimoniare l'uomo di cui canta.

E il 2019 di Vasco come noto non si conclude qui. Mentre lui è volato negli States per il consueto periodo di vacanza a Los Angeles, sono in arrivo nell'ordine un doppio cd/dvd con i 6di6 concerti a San Siro e le testimonianze live dei tour 2018 2019 in un film proiettato al cinema.

Poi il tempo di festeggiare l'arrivo del 2020 e sarà già ora di preparare scaletta e band del tour tra i festival rock dell'estate: Firenze, Imola, Roma- Circo Massimo e probabile anche una data al sud. Insomma Se ti potessi dire quanto è bello continuare a fare musica rock live. Questo è Vasco e chi lo ferma più?