Tra Boudelaire e la Romagna Le due “culture” di Marescotti

L’attore apre “Catámes” con il suo “Linguàza” pagine di grandi autori e aneddoti di vita