Longhi e Cruciani al Michelangelo «per far riflettere divertendo»

In scena “Gente di facili costumi” di Manfredi «Un testo che ha 35 anni ma è sempre attuale»