Simon & The Stars oggi alla libreria Ubik di Modena

L'astrologo presenta il suo ultimo libro e risponde alle domande dei curiosi

MODENA. Cosa dobbiamo aspettarci da questo nuovo anno appena iniziato? Simon & The Stars, l’astrologo più famoso del web, risponderà a questa e a tante altre domande durante la presentazione del suo ultimo libro “Oroscopo 2020 - Il giro dell’anno in 12 mesi” (Mondadori) alle 18 del 3 gennaio alla libreria Ubik di via dei Tintori. Un anno particolare non solo perchè ha un giorno in più, ma anche perché è composto da due cifre uguali, 20 e 20. Un anno che vedrà protagonisti i segni di Terra (Capricorno, Toro e Vergine, con il primo superstar), molto bene anche per i Pesci e gli altri a traino, con qualche fatica in più per Ariete e Cancro. Un anno dedicato alla Terra anche intesa come pianeta, con una attenzione sempre maggiore per l’ecologia. E Simone ci spiega il perché: «Siamo all’inizio di un’era di grandi cambiamenti. Già dal 2019 il transito di Urano in Toro ha risvegliato l’attenzione verso l’ambiente, verso un migliore utilizzo delle risorse, verso la condivisione. Questo perché il Toro rappresenta la Terra, la madre Terra, mentre Urano è il pianeta della ribellione, della reinvenzione, del cambiamento. Questo transito terminerà nel 2023, anno scelto, guarda caso come deadline per tanti provvedimenti salva-ambiente». In tutto il mondo sono in atto moti di ribellione collettiva, vedi la Francia, vedi Hong Kong e Cile e anche questo avrebbe una spiegazione nelle stelle: «Nel 2020, Giove e Saturno, i grandi indicatori dei cambiamenti sociali, si incontrano in Capricorno, si avvicinano sempre di più e, alla fine dell’anno, formano una congiunzione perfetta al grado zero dell’Acquario. Si tratta di un evento piuttosto raro. Giove e Saturno si congiungono ogni vent’anni, dando vita alla “piccola congiunzione”. Le piccole congiunzioni avvengono in segni dello stesso elemento per dodici volte nell’arco di 240 anni. Poi la sequenza si conclude e se ne apre una nuova nell’elemento seguente. Stiamo entrando nell’era dell’Acquario, dove tutto cambierà radicalmente». —. M.V.M.