Modena, Abate Road celebra Parker con il sax di “ Lady Bird”

MODENA. “I Love Charlie Parker” è il titolo del concerto di domani, dalle 21.30, allo Smallet Jazz Club di Abate Road 66 (via N. Dell' Abate). Sul palco Nicoletta Manzini (sax alto), Tom Kirkpatrick (tromba), Nico Menci (pianoforte), Luca Pisani (contrabbasso), Massimo Chiarella (batteria). .

Charlie Parker, nato a il 29 agosto del 1920, è stato uno dei più grandi sassofonisti della storia della musica. L’associazione Amici del Jazz di Modena lo celebrerà con un quintetto di tutto rispetto dove spicca il sax contralto di Nicoletta Manzini, sassofonista di Marano ma residente a New York. Lady Bird, così è soprannominata la Manzini, inizia a suonare il sassofono a 12 anni nella banda del paese, e studia contemporaneamente il pianoforte. All’età di 20 anni si diploma in sassofono classico presso il conservatorio di musica “G.B. Martini “ di Bologna. Affascinata dalla musica di Charlie Parker decide di abbandonare il mondo del “classico” per dedicarsi al jazz. In questo periodo studia con Giorgio Baiocco, storico sassofonista veneziano, suona nella Pepper Band di Jimmy Villotti e registra un disco con Tullio De Piscopo.

All’ inizio degli anni ’90 è “scoperta” da Francis Paudras, mecenate del jazz e amico intimo di Bud Powell, figura mitica alla quale è ispirato il film di Bertrand Tavernier “Round Midnight”, interpretato da Dexter Gordon. Importanti gli incontri con i Barry Harris e Steve Grossman. Ad affiancare Nicoletta Tom Kirkpatrick,trombettista americano. Costo del biglietto 15 euro, sono previste riduzioni. Prenotazioni al 345 - 7902481 (whatsapp). —