Radio Bruno fa ripartire la musica dal vivo In piazza Roma si balla con le hit dell’estate

Un grande spettacolo che sarà trasmesso gratuitamente in diretta sul web e in tv. E domani sera si replica con altri big



L’attesa è finita: i grandi concerti live ripartono da Modena grazie al Radio Bruno Estate che quest'anno propone ben due serate. Sul palco, stasera e domani, più di trenta artisti.


L'estate 2020 sarà difficile da dimenticare. Le regole imposte dall'emergenza sanitaria del Covid-19 hanno portato alla cancellazione della maggior parte degli eventi italiani, molti spostati direttamente al 2021. Invece Radio Bruno non si è arresa e, anzi, ha raddoppiato l'appuntamento modenese dando un segnale di speranza per guardare con più ottimismo il futuro.

Solamente mille persone a sera hanno trovato posto in piazza Roma, ma tutti potranno seguire l'evento sui canali di Radio Bruno. Anche i biglietti sono stati “bruciati” in poche ore, a dimostrazione dell'amore che i modenesi nutrono per l’evento che Radio Bruno non ha voluto cancellare.

Con le new entry degli ultimi giorni saranno 35 (più un’altra star) gli artisti di primissimo piano sul palco oggi e domani nel segno della ripartenza, un segnale di speranza anche per i lavoratori che stanno dietro le quinte e hanno sofferto il lockdown. Al Fondo di sostegno per i lavoratori dello spettacolo Music Innovation Hub, infatti, sarà devoluto l’incasso dei due spettacoli, che hanno il patrocinio del Comune di Modena e il supporto della Regione Emilia-Romagna.

Nel cast di questa sera si sono aggiunti Il Tre, Edoardo Brogi e Biondo ai già annunciati Francesco Gabbani, Pinguini Tattici Nucleari, Giusy Ferreri, Elettra Lamborghini, Le Vibrazioni, Aiello, Gaia, Shade, Rocco Hunt, Alessio Bernabei, Mr.Rain, Emma Muscat & Astol. L'ospite internazionale sarà Dotan e una sorpresa che sarà annunciata solo oggi pomeriggio. Un cast stellare per questi tempi, nel quale spiccano nomi molto conosciuti e alcuni artisti amati dai giovanissimi. Nome di sicuro affidamento è Francesco Gabbani che torna con “Il sudore ci appiccica”, il singolo che fa parte del nuovo album e la sanremese “Viceversa”.

Dalle nostre parti sono molto amati ed hanno dimostrato la loro bravura anche all'ultimo Festival di Sanremo dove hanno proposto “Ringo Starr”. In piazza Roma i Pinguini Tattici Nucleari presenteranno anche l'ultimo singolo “Ridere”, un pop nostalgico che omaggia tutte le piccole e grandi cose che continuano ad esistere anche dopo la fine di una relazione: le amicizie in comune, i luoghi dove si immaginava il futuro insieme, le abitudini, i piccoli riti.

Ritornano a Modena anche Le Vibrazioni che proporranno il nuovo brano “Per fare l'amore”. Ma tutti gli altri protagonisti arriveranno con brani da poco pubblicati e proposti per la prima volta in versione live. Inizio alle 21.

Domani un’altra serata di alto livello artistico. Elenoire, Nahaze e Boss Doms si aggiungono ai confermati J-Ax, Francesco Renga, Diodato, Raf, The Kolors, Irama, Fred de Palma, Danti, Baby K, Annalisa, Bugo, Paolo Belli e Beppe Carletti con Yuri Cilloni (i Nomadi), Cristina d’Avena.

L’invito, per oggi e domani, è a non creare assembramenti. Chi è senza biglietto potrà seguire comodamente da casa lo spettacolo, condotto da Alessia Ventura ed Enzo Ferrari con lo staff di Radio Bruno, trasmesso in diretta in radio e tv sui canali del digitale terrestre 258, 71, 683. Lo spettacolo sarà anche visibile ovunque con la app di Radio Bruno, gratuita per smartphone e tablet, e in streaming sul sito www.radiobruno.it —