Contenuto riservato agli abbonati

Modena Elisa Paganelli e un albero molto speciale per fare crescere i piccoli lettori

MODENA Un delicato racconto che affronta i temi della paura e della consapevolezza di sé. Frutto di un percorso personale attraverso il buddhismo zen, mindfulness e una grande passione per la psicologia, ne “Un albero molto speciale” (Pane e Sale Editore, 2021) l’illustratrice ed autrice modenese Elisa Paganelli racchiude il tema fondamentale della ricerca di sé, rendendolo accessibile ai piccoli lettori.

La palette colori, inizialmente minimalista, si apre a nuove tonalità seguendo l’evoluzione del personaggio principale: il bambino-albero.


«Sin da bambina mi sono sempre sentita ripetere tutto ciò che non avrei mai potuto realizzare. Ascoltare quelle voci talvolta mi ha fatto perdere la strada, e ho visto tanti perdersi senza ritorno. Non trovare supporto o conforto può farci rimanere bloccati nella paura e nella sfiducia, in noi stessi e negli altri. Oppure può dare forza ai nostri passi e il coraggio di mettersi in gioco, sbagliare, e quindi evolvere» racconta Elisa che vive e lavora nel Regno Unito per case editrici di tutto il mondo.

I temi della sostenibilità ambientale e del benessere animale sono sempre stati molto importanti per lei e progressivamente, negli anni, ha iniziato a fare sempre più ricerca per dare un contributo e ridurre il suo impatto sul pianeta.

Alcune pagine di questo libro, infatti, sono dedicate a informazioni preziose sulla salvaguardia dell’ambiente e della fauna selvatica.

«A questo proposito mi sono messa in contatto con l’ecologo ed esperto di Conservazione Tropicale, il dott. Gerardo Avalos, direttore del centro School For Field Studies in Costa Rica, grazie al quale ho potuto scrivere alcune curiosità riguardo alla Socratea Exhorriza, la cosiddetta palma camminatrice, ma anche riguardo al prezioso contributo che tutti noi possiamo dare per salvare il pianeta – prosegue Elisa - Il mio obiettivo è cercare di orientare il mio lavoro sempre più a progetti legati alla sostenibilità e alla salute mentale. A questo proposito sto collaborando con Barrington Stoke, una casa editrice inglese che sviluppa libri dedicati a bambini con difficoltà di apprendimento e dislessia, e per loro sto illustrando un libro sul tema delle banche del cibo e della povertà».

Già nota nel panorama editoriale per i successi internazionali “Adventures on Trains”, “The House with Chicken Legs” e il New York Times bestseller “Moon’s First Friends”, Elisa Paganelli con “Una albero molto speciale” debutta con una storia da lei interamente ideata e realizzata, disponibile nelle librerie italiane e negli store online. Per info: www.elisapaganelli.com —

© RIPRODUZIONE RISERVATA