Al concorso della Nasa anche un cortometraggio tutto “made in Modena”

La conquista della Luna vissuta da due coniugi tra sogno e realtà Girato in cinque giorni. Protagonisti Guglielmo Favilla e Chiara Gatti

Parte da Modena la scommessa di realizzare un cortometraggio tutto italiano per conquistare la selezione ufficiale al concorso “CineSpace Short Film Competition 2021”, organizzato dalla Nasa. Il progetto, intitolato “The Space Between Us” e girato tra fine marzo e inizio aprile, avrà il suo battesimo ufficiale proprio con la partecipazione alla kermesse “spaziale”, per poi iniziare subito dopo un percorso nei festival internazionali.

Girato completamente in inglese, il cortometraggio è un mix di ironia, sogno e fantascienza. Attualmente in fase di montaggio, l’opera è diretta da Piernicola Arena e prodotta da Vincenzo Malara (con l’etichetta Scirocco Barocco Creation), Ubaldo Giusti (con la Keep Digging Production), lo stesso Piernicola Arena e Lorenzo Ferrari. Autori della sceneggiatura sono Piernicola Arena, Lorenzo Ferrari, Nicolò Nannini e Ubaldo Giusti.


Siamo nel luglio del 1969, il mondo si sta preparando ad assistere all’evento che segnerà indelebilmente un’epoca: il primo allunaggio. Matt e Laura affrontano una surreale odissea spaziale. Il sogno fanciullesco di un viaggio verso la Luna intervallato da una travolgente battaglia per aggiudicarsi più spazio... in camera da letto. Anche i due protagonisti vivranno a loro modo un evento senza precedenti.

Protagonisti di “The Space Between Us” sono Guglielmo Favilla e Chiara Gatti, che interpretano rispettivamente Matt e Laura. Favilla, attore livornese diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia, si divide tra teatro (“Odio Amleto” e “Gli Ebrei sono matti”), cinema (“Tutti i soldi del mondo” di Ridley Scott) e tv.

La modenese Chiara Gatti è un’attrice poliedrica: tra i suoi lavori ci sono le partecipazioni alle serie web “Rudi” e “Il Risveglio di Cora” (di cui è la protagonista), oltre ad avere ricoperto il ruolo di assistente alla regia e comparsa sul set della ficition di Rai1 “Ognuno è perfetto”. A completare il cast sono Lorenzo Ferrari, Giulia Pagliuso e il piccolo Giacomo Gatti.

Sul fronte della produzione, sono stati cinque i giorni di riprese necessari per realizzare il cortometraggio. Due i canali social attraverso cui la produzione del cortometraggio aggiornerà il pubblico sull’evoluzione del progetto, con anticipazioni, foto, video, curiosità e piccole anteprime: Facebook e Instagram. —