Modena. In scena Romeo e Giulietta Giovedì 17 giugno 10  ingressi gratuiti per il teatro Storchi

MODENA. Il regista e attore Teodoro Bonci del Bene reinventa, per Emilia Romagna Teatro Fondazione, uno dei testi di William Shakespeare più amati della tradizione teatrale, Romeo e Giulietta.

Il suo spettacolo, “Romeo and Juliet Melo – Drama”, attinge dal mondo della musica pop e racconta la dinamica del rapporto tra l’età adolescenziale e quella adulta.


Lo spettacolo andrà in scena al Teatro Storchi di Modena da giovedì a domenica prossima.

Dieci nostri lettori avranno l'opportunità di assistere gratuitamente allo spettacolo del 17 giugno. Infatti, da questa mattina dalle 9 in poi è possibile prenotare i biglietti nella sezione Eventi del nostro sito online.

Dopo aver diretto “Gioie e dolori nella vita delle giraffe”, dell’autore, attore e regista portoghese Tiago Rodrigues, Bonci del Bene sceglie ora Shakespeare allestendo uno spettacolo che pone a confronto due mondi, quello dei giovani e quello dei genitori: un contrasto che sembra insanabile e senza epoca.

Romeo e Giulietta sono infatti estranei all’odio della famiglia, non per ideologia, ma per istinto, un carattere dettato dall’età e dalla loro purezza; ne sono però allo stesso tempo vittime e ne diventano strumento, dando vita al dramma dei due innamorati di Verona. —