Polisportiva San Donnino ritorna “Modena Beat” con musica per tutti i gusti

MODENA. Un piacevole ritorno. Non si può che definire così l’iniziativa dell’associazione Avanzi di Balera Modenesi che ha pervicacemente cercato di riportare a Modena la Rassegna Modena Beat, nata al Parco Amendola nel 2016, e che poi ha girovagato nei Comuni limitrofi, e c lo realizzerà a casa propria, alla Polisportiva San Donnino nell’area verde attrezzata davanti al bar. La rassegna non è propriamente Beat ma è realizzata da coloro che vengono dal beat degli anni 60 e presentano una grande varietà di generi ed espressioni musicali frutto dell’evoluzione della cultura e gusto musicale. Entrambe le serate saranno presentate da Rick hutton & Francy Mercury. Si parte questa sera dalle 20,45. Apriranno i 14enni della Black Out Band poi a seguire Stevie and the Jacks guidata da Stefanoi Campioli, poi I 44 Blues con la loro MissiSecchia Blue Musik, e dopo arriverà Jimmi Browning che torna a Modena fcon la sua band originale all star fra cui Amos Amaranti e Giorgio Masi, poi Dulcis in funo, arriva l’istrione Rick Hutton accompagnato dalla fantastica Groove City Band e dalle stupende coriste Sabrina ed Eva Domani si replica con altri 14enni rampanti, I 16:42 a seguire I 17enni Innocent e poiarriveranno I Kermits di John Sarti ed ecco apparire l’unico gruppo nato nel 1965 ed ancora insieme da allora, I Cefra con PezzettiVoice e Beghi Guitar, la serata si chiuderà con il tribute a Jimi Hendrix portatoSimone Galassi e la sua band. Tutte le sere si può mangiare all’aperto gnocco crescentine e borlenghi Info via whatsapp al 335 35 2075 o 3394901839 Ingresso Libero.