Musicisti-fumettisti si confrontano al Vibra

MODENA. Stasera, alle 21.30, in occasione di Mát, la Settimana della Salute mentale, il Vibra di via IV Novembre 40 (Modena), presenta: “Quando tutto diventò blu”, concerto a fumetti con Alessandro Baronciani. ospite speciale Davide Toffolo (Tre Allegri Ragazzi Morti). Per la prima volta due fumettisti-musicisti si confrontano sul palco, tra disegni, musica e parole. A sonorizzare i disegni live di Baronciani e Toffolo saranno Corrado Nuccini dei Giardini di Mirò e il violoncellista Daniele Rossi, mentre a dare voce ai testi originali scritti per lo spettacolo oltre a Davide Toffolo saranno due giovani artiste note nella scena indie: Ilariuni (voce dei Gomma) e Her Skin. Protagonista di “Quando tutto diventò blu” è Chiara, che ama il mare e le immersioni ma un giorno si sente come soffocare sott’acqua. Chiara ha paura di tante cose, ma soprattutto di ammettere di avere un problema. Desidera fortemente che qualcuno dia un nome alla sua malattia per non dover ammettere di avere paura della paura. Prevendite sul circuito online dice.fm. Ingresso 5 euro a soci Arci.