Tiorba & chitarra barocca stasera al Museo Civico

MODENA. Alle 21 di oggi, al Museo Civico di Modena, Grandezze & Meraviglie propone “Tiorba & Chitarra Barocca”, con Gabriel Rignol. Il programma è un racconto dell’invenzione e del viaggio di questi due strumenti attraverso l’Europa, con brani dei compositori virtuosi del Seicento. La prima parte comincia con Caprice de chaconne di Francesco Corbetta, pubblicato da La Guitarre Royalle a Parigi nel 1671, ed esplora il prezioso repertorio francese. Con l’apertura della seconda parte, dedicata all’invenzione della tiorba, si torna in Italia, per far dialogare i tre compositori che si contendono la qualifica di inventore dello strumento: Johannes Hieronymus Kapsberger, il modenese Bellerofonte Castaldi e il bolognese Alessandro Piccinini. Per concludere, ci si sposta in Spagna, paese d’origine della chitarra barocca (talvolta chiamata chitarra spagnola), per incontrare Gaspar Sanz e le sue virtuosistiche composizioni. Ingresso 13 euro (riduzioni 10 e 5 euro. Concerto fuori abbonamento.